Federazione Coldiretti Ferrara

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

IL PRESIDENTE TASSINARI HA INCONTRATO IL SINDACO DI CENTO E CONDIVISO L’IMPEGNO PER L’ETICHETTATURA D’ORIGINE DEI PRODOTTI ALIMENTARI

Toselli “diritto dei cittadini avere etichette trasparenti e dei produttori a poter valorizzare il vero made in Italy”. In tutto il territorio continua la raccolta firme dei cittadini europei “Eat Original” per una normativa comune a tutta Europa.

SVOLTA SALUTISTA PER GLI ITALIANI, ACQUISTI RECORD DI ORTOFRUTTA NEL 2018

I consumi nello scorso anno hanno toccato i 9 miliardi di chili, facendo segnare il record degli ultimi venti anni (+3% sul 2017). Preferita la frutta made in Italy.

ACCORDO NAZIONALE CON FEDERAZIONE ITALIANA CUOCHI PER TRASPARENZA ORIGINE NEI MENÙ

Nel 2018 spesi fuori casa per pranzi e cene circa 85 miliardi di Euro. Sottoscritto un accordo tra Coldiretti e Federazione Cuochi per promuovere il vero made in Italy e combattere l’italian sounding.

PER IL POMODORO SERVE ACCORDO ENTRO GENNAIO CON PREZZI ADEGUATI, O LA COLTURA SPARISCE

Per Coldiretti necessario costituire il distretto del pomodoro per governare la filiera e ridare redditività ai produttori agricoli. Con i prezzi capestro la coltura è in continua riduzione ed i nostri territori rischiano di impoverirsi, anche per il fallimento dell’interprofessione.

IN EMILIA-ROMAGNA CRESCE LA SUPERFICIE INVESTITA A GRANO DURO (+16%)

Crollo dell’import di grano canadese al glifosate e contratti di filiera, con l’obbligo dell’origine in etichetta, i fattori alla base dell’aumento del grano made in Italy.

PUBBLICATO IL BANDO INAIL PER INVESTIMENTI IN SICUREZZA NELLE IMPRESE

Il bando 2018, operativo nel 2019. dà la possibilità alle imprese di tutti i settori di fare investimenti a favore della sicurezza sul lavoro, comprese le aziende agricole che innovano le attrezzature di lavoro. Domande dal 11 aprile al 30 maggio.

FINALMENTE L’UNIONE EUROPEA FARÀ SCATTARE I DAZI PER IL RISO IN ARRIVO DALL’ASIA

Il presidente di Coldiretti Ferrara, Floriano Tassinari esprime soddisfazione per una misura necessaria anche se parziale per riequilibrare il mercato del riso italiano.

RIAPRE L’AGRIMERCATO DI CAMPAGNA AMICA FERRARA A GRISÙ

Tornano da domani, mercoledì 9 gennaio, i produttori agricoli di Coldiretti al mercato nella ex caserma dei vigili del fuoco di Ferrara in Via Poledrelli.

NELLA GIORNATA DEL TRICOLORE È SOS INGANNI PER IL 25% DEGLI ALIMENTI. CRESCE IL FALSO MADE IN ITALY

Sono 100 i miliardi di euro che fattura all’estero il falso made in Italy, con simboli, colori e nomi che sfruttano l’italianità.

PUBBLICATO IL BANDO PER CONTRIBUTI REGIONALI MESSA IN OPERA DI RETI CONTRO LA CIMICE ASIATICA

Contributi fino al 50% delle spese per coprire i frutteti con reti che impediscano l’ingresso alle cimici. La provincia di Ferrara prioritaria negli interventi.

CONCLUSO CON SUCCESSO IL PRIMO CORSO BASE DI APICOLTURA ORGANIZZATO INSIEME A DINAMICA FERRARA

Durante le tre giornate offerte nozioni sulle caratteristiche delle api, il loro allevamento, le malattie dell’apiario e le norme previste per gli apicoltori, hobbisti o professionali. Il presidente Tassinari “aperto un percorso concreto ed interessante”.

STOP CIBO ANONIMO, A PIENO RITMO LA RACCOLTA DI FIRME PER UNA LEGGE EUROPEA SULL’ORIGINE IN ETICHETTA

Prosegue in ogni occasione l’attività di Coldiretti per raccogliere le firme a sostegno della proposta di legge europea per l’indicazione obbligatoria dell’origine per tutti gli alimenti ed in tutti i Paesi Europei. Tra le tante firme anche quella di Mons. Perego, Arcivescovo di Ferrara-Comacchio.

CON CAMPAGNA AMICA LA FESTA È CON IL NATALE A KM ZERO ALL’AGRIMERCATO DI GRISÙ DI FERRARA

Mercoledì 19 dicembre il mercato di Campagna Amica presso l’ex caserma dei pompieri di Ferrara in via Poledrelli sarà attivo dalle 8 alle 18 con animazioni, laboratori, assaggi e degustazioni, anche per gli acquisti last minute di Natale.

I GIOVANI IN CAMPO PER LA RACCOLTA FIRME “STOP CIBO ANONIMO” SABATO 15 DICEMBRE, PIAZZA MUNICIPALE, DALLE 10 ALLE 18.

Continuano gli appuntamenti in città ed in tutto il territorio per raccogliere firme di sostegno alla proposta di legge europea sull’indicazione obbligatoria dell’origine in etichetta per tutti i cibi. A Ferrara Giovani Impresa all’opera sabato in piazza.

COLTURE A SEMINA PRIMAVERILE, LE OPPORTUNITA’ DI SIS PRESENTATE A BONIFICHE FERRARESI AGLI AGRICOLTORI

Grande interesse dei produttori arrivati da tutta la provincia per cogliere le proposte di SIS, la Società Italiana Sementi, che insieme a CAE e Bonifiche Ferraresi ha presentato alcune novità tecniche sulla gestione delle coltivazioni seminative primaverili e nuove varietà che possono godere di interessanti accordi di filiera.

VENERDÌ 14 DICEMBRE INCONTRO CON I SOCI

Coldiretti invita gli associati al convegno organizzato da SIS in collaborazione con il Consorzio Agrario dell’Emilia in vista delle scelte colturali per le semine della prossima primavera.

COLDIRETTI GIOVANI IMPRESA FERRARA: BASTA INGANNI DIETRO L’ETICHETTA, SERVE ORIGINE PER TUTTI I CIBI, IN TUTTA EUROPA

STOP CIBO ANONIMO: serve una normativa uniforme a livello europeo per una etichettatura che informi i consumatori sull’origine degli alimenti. Giovani Impresa Ferrara in azione per la sottoscrizione della iniziativa dei cittadini europei.

NUOVO SEGRETARIO PER LA ZONA DI BONDENO

Dal primo dicembre Giorgio Legnaro assume il ruolo di Segretario dell’Ufficio Zona di Coldiretti di Bondeno e dei comuni limitrofi.

CONTRO IL CIBO ANONIMO RACCOLTA DI FIRME PER UNA LEGGE EUROPEA

In corso anche a Ferrara la raccolta di firme per la proposta di legge di iniziativa dei cittadini europei per estendere a tutti i cibi ed in tutta Europa l’indicazione obbligatoria dell’origine in etichetta.

DOPO IL SUCCESSO DEL RINGRAZIAMENTO PROVINCIALE, NUOVI APPUNTAMENTI NEL TERRITORIO FERRARESE

Archiviato con grande successo di partecipazione l’appuntamento con le giornate del Ringraziamento provinciale nel centro città, domenica altre edizioni locali in tutta la provincia.

SALVARE LO ZUCCHERO MADE IN ITALY CON LE MISURE DELLA MANOVRA ECONOMICA DEL GOVERNO

Lo zucchero italiano rischia di sparire: la cooperativa COBROB ultimo baluardo nazionale. Ferrara tra le province dove ancora si coltiva la bietola.

ETTORE PRANDINI ELETTO PRESIDENTE NAZIONALE

“Agricoltura e Made in Italy risorse strategiche per il Paese”. Ettore Prandini, 46 anni, lombardo con tre figli, è il nuovo Presidente nazionale di Coldiretti. E’ stato eletto all’unanimità dall’Assemblea dei delegati di tutte le regioni riunita presso Palazzo Rospigliosi a Roma, sede della maggiore organizzazione di imprese agricole d’Italia con 1,6 milioni di associati.

L’EMILIANO NICOLA BERTINELLI VICEPRESIDENTE NAZIONALE

ELETTO DALL’ASSEMBLEA INSIEME CON ETTORE PRANDINI NUOVO PRESIDENTE

RECORD DI AZIENDE BIOLOGICHE, GRANDE ADESIONI AI CORSI PER UN’AGRICOLTURA PIÙ GREEN

Oltre 600 aziende della nostra regione iscritte ai corsi per comprendere ed applicare al meglio le tecniche biologiche. Coldiretti sostiene i corsi organizzati da Dinamica e saranno circa un centinaio le aziende ferraresi associate interessate.

MERCOLEDÌ 31 OTTOBRE ALL’AGRIMERCATO CAMPAGNA AMICA DI GRISÙ ARRIVA LA FESTA DELLA ZUCCA

Anche a Ferrara le iniziative per conoscere meglio l’ortaggio più grande del mondo, con laboratorio di intaglio, degustazioni ed assaggi.

ACCORDO CON ANCI PER VENDITA DIRETTA IN AIUTO ALLO SPOPOLAMENTO DEI CENTRI URBANI

Sempre meno botteghe e piccoli negozi nei comuni italiani. Coldiretti e la rete di Campagna Amica sottoscrivono accordo con l’associazione dei comuni italiani per contrastare la desertificazione commerciale dei centri abitati.

| pagina 1 di 53 |